Le informazioni per fare l’E-Visa per il Laos

laos e-visa

Finalmente ci siamo! Dopo tanta attesa e numerosi rinvii da parte del governo, durante una cerimonia tenutasi presso l’aeroporto internazionale Wattay di Vientane, il Laos ha lanciato il progetto pilota per permettere ai cittadini di numerosi paesi, tra cui l’Italia, di poter richiedere il visto direttamente on line prima dell’arrivo alle frontiere laotiane. Secondo il vice primo ministro Sonexay Siphandone ed il ministro degli affari esteri Saleumxay Kommasith, questa importante misura servirà per dare slancio al settore turistico in Laos, un settore più in difficoltà rispetto ai paesi confinanti che sono bagnati dal mare.

Un altro elemento favorito dal nuovo visto sarà, secondo le autorità laotiane, lo sviluppo dei rapporti internazionali del Laos. Il modello usato per lanciare L’E-Visa laotiano è il visto elettronico con cui si può accedere in Myanmar dal 2016. Ma come richiedere l’E-Visa per il Laos?

Innanzitutto bisogna recarsi sul sito ufficiale, ossia https://laoevisa.gov.la/index

Fate attenzione alle imitazioni, potrebbero rilasciare visti ugualmente validi ma a prezzi maggiorati. Il governo ha ufficialmente affidato il compito di gestire l’E-Visa alla Lao Gateway Co Ltd.

Come ottenere l’e-visa per il Laos

Una volta sul sito dovrete fare l’upload del vostro passaporto (solo la pagina con i vostri dati) e di una foto tessera recente, dimensioni 4X6 centimetri e formato jpeg o png. I file non devono superare i 2 MB ciascuno ed il passaporto deve avere una validità residua di almeno 180 giorni.

Il pagamento può essere fatto con carte di credito VISA, MasterCard, JCB e UnionPay e non è rimborsabile ma fate attenzione al fatto che il costo esatto non è indicato nel sito ufficiale, per un cittadino italiano il costo del visto dovrebbe essere di 35 dollari.

Una volta effettuato il pagamento riceverete, in circa tre giorni, una mail contenente un QR code da stampare in maniera leggibile e da portare con voi in Laos. Quello è il documento che dovrete mostrare agli ufficiali laotiani per entrare nel paese. Il visto ha una validità di 30 giorni e per ora è accettato in solo cinque punti di confine:

  • Wattay International Airport (Vientiane Capital),
  • Lao-Thai Friendship Bridge I (Vientiane Capital),
  • Luang Prabang International Airport (Luang Prabang Province)
  • Lao-Thai Friendship Bridge II (Savannakhet Province)
  • Pakse International Airport (Champasack Province)

Il governo laotiano ha comunque espresso la volontà di estendere la possibilità di usare l’E-Visa per il Laos anche in altri punti di confine, consulta il sito ufficiale del governo laotiano per le più recenti novità.

Non ci resta che augurarvi un felice viaggio in Laos.

Total
0
Shares
0 Share
0 Tweet
0 Pin it
0 Share
0 Share
0 Share
0 Share
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts